Sestetto Stradivari dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

David Romano, Marlène Prodigo – violini
Raffaele Mallozzi, David Bursack – viole
Diego Romano, Sara Gentile – violoncelli

 

Formato da musicisti dell’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Sestetto Stradivari si è costituito nel Dicembre 2001 in occasione dei concerti organizzati nell’ambito della Mostra Internazionale “L’arte del violino” tenutasi a Castel Sant’Angelo in Roma.

L’affiatamento, la coesione e la passione profusa per l’impegno hanno fatto sì che quello che doveva essere un evento occasionale si sia trasformato in un progetto di più ampio respiro che ora vede il Sestetto impegnato in concerti per importanti istituzioni concertistiche nazionali ed internazionali.

Negli ultimi anni il Sestetto è stato invitato da associazioni eminenti italiane quali:
Associazione Alessandro Scarlatti a Napoli; Accademia Nazionale di Santa Cecilia; Festival Paganiniano di Carro dove ha suonato “SELAH” – nuova commissione dedicata da Alessandra Bellino; Amici della Musica, Montegranaro; Amici della Musica, Firenze; Amici della Musica, Udine; Opera del Duomo, Firenze; Concerti d’Altamarca; Suoni delle Dolomiti Festival – Invitato da Mario Brunello ha suonato nella splendida valle del Laghetti di Bombasel di fronte a 1000 persone; Accademia Musicale Chigiana; Teatro Petruzzelli, Bari; Teatro Mercadante, Altamura; Teatrino di Palazzo Reale, Napoli Festival MiTo – concerti a Milano e Casale Monferrato; Ameria Festival, Amelia; Maggio della Musica Festival di Napoli; Festival internazionale di Ravello, Amici della Musica Verona, Concerti della Normale di Pisa, Associazione Appassionata di Macerata, Società dei Concerti Lucchese.
Il Sestetto ha partecipato a varie edizioni della “Notte Bianca” e della “Notte dei Musei” a Roma suonando a Palazzo Braschi e a Palazzo Barberini, ottenendo grande successo di critica e di pubblico.

Molto intensa l’attività all’estero:
Il Sestetto ha suonato nelle più prestigiose sale dell’America Latina: in Argentina nel Teatro El Circulo di Rosario, al Colosseo di Buenos Aires, Teatro del Bicentenario a San Juan;
in Brasile nel Teatro Amazonas a Manaus e nel Palazzo dell’arte di Belo Horizonte dove il Sestetto è stato ospite speciale per gli eventi culturali “Na copa na Italia” per il Campionato del mondo del calcio;
in Uruguay nel meraviglioso Teatro Solis.
In Cina: Chongqing Guotai Arts Centre, Shanghai Oriental Art Center di Shanghai; Teatro della Città di Shanghai, Jinjiang Centro Culturale, Yangzhou Concert Hall, Pechino Sunrise Concert Hall, Pechino Mong Man Wai Hall, Pechino Tsinghua University; Pechino Concert Hall.
In Spagna: Palau de la Musica, Valencia; Auditori de la Vall d’Uixò, Castellòn; Palau Altea, Alicante.

Questi gli impegni per la stagione 2020 Tour di 19 concerti in Germania, nelle più prestigiose venues del Kammer Musik Circle; Festival di Villa Pennisi in Musica a Acireale; Amici della Musica di Foggia, inaugurazione de I Suoni delle Dolomiti con l’esecuzione della Sinfonia Pastorale di Ludwig van Beethoven nella versione per sestetto d’archi di Michael Gottard Fischer (1811).

Molto interessato alla musica contemporanea, con la precisa mission di incrementare il repertorio per la formazione di sestetto, il Sestetto Stradivari è dedicatorio e primo esecutore di brani di Alessandra Bellino, Fabio Massimo Capogrosso, Riccardo Panfili.
Il loro primo disco pubblicato da VDM Records con i Sestetti di Tchaikowsky e Schönberg è stato shortlisted ai Grammy Award 2015. A marzo 2018 è stato pubblicato il CD con i due Sestetti di Brahms per l’etichetta Novantiqua.
Il Sestetto Stradivari è regolarmente invitato a tenere masterclass di musica da camera ed è Artista in residenza presso Villa Pennisi in Musica ad Acireale, Catania.

David Romano

David Romano

Violino

Marlène Prodigo

Marlène Prodigo

Violino

Raffaele Mallozzi

Raffaele Mallozzi

Viola

David Bursack

David Bursack

Viola

Diego Romano

Diego Romano

Violoncello

Sara Gentile

Sara Gentile

Violoncello