Argentina blog – Buenos Aires | Teatro Coliseo concert

Il tempo di arrivare in Argentina, a Buenos Aires e ritrovarsi in un pezzo di Italia!
Già, perché il Teatro Coliseo ha una storia particolare, legata alla sua costruzione e demolizioni e alle varie destinazioni d’uso della sala, all’acquisto da parte del governo Italiano nel 1937 fino all’ultima ristrutturazione avvenuta nei primi anni settanta ad opera degli architetti Bigongiari-Mazzocchi-Morea che furono incaricati di rimodellare la sala e l’edificio tutto, che da allora è sede sia del Consolato Italiano che dell’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires. E così succede che pur essendo a Buenos Aires, ieri sera abbiamo realmente suonato su “territorio” italiano, essendo quindi il Coliseo l’unico teatro al mondo di proprietà di una nazione differente da quella nel cui terreno l’edificio stesso affonda le sue fondamenta.
Sala gremita nei suoi 1700 posti, pubblico molto partecipe. L’acustica non speciale come quella di Rosario, meno generosa ma pulita e vera. Sarà che per noi l’acustica è un pensiero fisso, un po’ perché è il nostro tramite con il pubblico e un po’ perché ci dedichiamo d’estate al nostro progetto siciliano – Villa Pennisi in Musica – ma ci divertiamo a paragonare e confrontare sensazioni e rese.
E come cambia la sala, cambia l’acustica, e un po’ cambiamo anche noi.
Grande successo per tutti e in particolare per i due bis, i tanghi di Eduardo.

Oggi incontro con il pubblico presso il Museo Fernandez Blanco. 
Poi si parte alla volta di Lima.

Hasta luego!

Leave a Reply

Please, complete the math (required)